Introduzione all'utilizzo di MongoDB in PHP

di Giuseppe Maggi - 16 novembre 2012

database MongoDB

Conclusioni

In questo articolo abbiamo affrontato solo una piccola parte di tutto ciò che si può imparare su MongoDB e la sua interazione con un linguaggio versatile come PHP ma è quanto basta per poterne avviare lo studio.

La domanda che potrebbe venire in mente a questo punto è: “devo iniziare a rinunciare ai database relazionali e convertire le mie applicazioni al NoSQL?”

Sicuramente il nodo della questione verte sulla presenza o meno di una strutturazione dei dati. Al momento la migliore delle risposte che si può dare è quindi un'ulteriore domanda: “quanto sono intrinsecamente strutturati i dati che devo gestire?”.

Finché l'organizzazione dei dati in un modello relazionale appare naturale, i database tradizionali e le potenzialità di filtro ed aggregazione che offre SQL sono ancora imprescindibili. Viceversa la flessibilità propria di una soluzione orientata ai documenti può risultare determinante alla buona realizzazione di un progetto.

Pagine: precedente 1 2 3 4 5 6
Effettua l'accesso o registrati per inserire un commento