Le novità di PHP 5

Niente panico! Nonostante il numero e la valenza delle novità introdotte con PHP 5 sia impressionante, questa nuova versione non stravolge il modo di lavorare con PHP. Tutto ciò che avete imparato a fare con PHP 4 rimane valido, salvo qualche piccola eccezione, anche per PHP 5.

Perché allora si sente parlare di compatibilità degli script con PHP 5? Uno dei principali motivi per cui alcune applicazioni hanno problemi a girare con la nuova versione di PHP sta nella rinnovata gestione degli oggetti e nel modo in cui vengono passati come parametri alle funzioni. Fortunatamente le correzioni che è necessario apportare non comportano, nella maggior parte dei casi, la completa riprogettazione degli script.

Ma andiamo con ordine. Le novità introdotte da PHP 5 possono essere raggruppate principalmte in due gruppi:

  • evoluzione del linguaggio
    PHP 5 vede la maturazione del suo modello ad oggetti, l'introduzione della gestione degli errori attraverso il paradigma try/throw/catch ed altre interessanti caratteristiche.
  • miglioramento delle estensioni
    La nuova release aggiorna le estensioni SAX, DOM e XSLT ed introduce le nuove SimpleXML e SOAP. Rinnova l'estensione per l'accesso a MySQL e supporta SQLite

Le nuove caratteristiche di PHP 5 rafforzano i punti deboli e colmano alcune lacune di PHP 4, decretandone una sensibile maturazione. PHP 5 si presenta così più appetibile al mercato enterprise ed è ormai in grado di affrontare sfide sempre più impegnative.

In questo articolo accenneremo solamente ad alcune delle svariate innovazioni e migliorie che PHP 5 porta con se, con il semplice scopo di accrescere la curiosità su questa release ma senza la pretesa di risultare esaustivi.

Pagine: 12 3 4 5 ... 8
Effettua l'accesso o registrati per inserire un commento