1/2 Off-Topic: Consulenza e Difesa

Salve!

vi spiego un attimo la mia situazione.

sono un cameriere con contratto a tempo determinato (fino ai primi di gennaio) in un hotel. tutta la catena di cui fa parte anche questo hotel, sta cercando un personaggio che effettui la promozione della catena e dei singoli hotel in rete. questo, a quanto mi hanno detto, dovrebbe gestire la pubblicità on-line (magari anche una parte collegata off-line) il posizionamento e la promozione (sia della catena, che dei singoli hotel).

io essendo molto interessato a questo lavoro nel web (sono a lavorare qui come cameriere perchè mi è stata offerta l'opportunità di lavorare, quando un lavoro non ce l'avevo)  mi sono proposto.

la direzione mi ha dato la possibilità di dimostrare che sono in grado (ps non cercano per forza un esperto, ma anche uno che ha delle conoscenze basilari per iniziare e poi andrebbe a fare corsi di perfezionamento per imaprare). ora mi hanno chiesto di fare una relazione sullo stato attuale dei loro siti, e di dire la mia per quanto riguarda il miglioramento del posizionamento e vendita.

non mi hanno assicurato che il prossimo anno sarò li come "consulente" o "promotre web", ma hanno detto proviamo. la cosa quindi potrebbe andare bene (e sarebbe una cosa stratosfericamente bella) oppure lasciarmi a piedi.

io questa relazione la sto già facendo, ma non vorrei che comuqnue il mio lavoro andasse nelle loro mani e mi dicessero "siamo spiacenti ma cerchiamo uno che abbia altre caratteristiche" oppure "ci spiace ma abbiamo già un nome per questo lavoro".

a loro rimarrebbe comunque il mio lavoro che credo (nella mia ignoranza in materia) che sia un lavoro discreto. ho girato molto in rete per trovare articoli e consigli, e quindi sto facendo una cosa che secondo me, se messa in atto, potrebbe dare molti successi...(poi non so nella realtà)

come potrei fare per "tutelarmi" in questo senso. devo dire che questo lavoro lo sto facendo nel mio tempo libero e non è remunerato. io sto cercando in tutti i modi di entrare in questo mondo (internet, promozione, ecc...), e quindi lo faccio anche rimettendoci il giorno libero e le ore libere tra un servizio e l'altro...ma non vorrei che alla fine fossi preso per le natiche...

avevo pensato di creare il documento, metterlo in pdf e consegnarlo. metterlo su cd ed inviarmelo per posta per avere comunque una copia con data esterna a me che mi garantisca perlomeno l'autenticità della cosa che ho fatto. avevo pensato anche di consegarlo a loro in un cd, mettendo all'interno un sistema che dopo una certa determinata data non si possa più aprire. ma possono semrpe stamparlo e i sistemi di protezione attuale dalla stampa (codice java, ecc...) non sono tra i più sicuri. per la cosa avevo pensato di creare tipo un file in php che controllasse la data e la confrontasse con quella di scadenza all'interno del cd e se anteriore prelevasse dal db i dati altrimenti nisba...ma dovrei anche criptare il db per evitare che riescano ad accedere ai dati...

insomma....

come posso fare?

consigli?

grazie!!!

Soragni Mattia

inviato 10 anni fa
bobobob
X 0 X

Una semplice firma per ricevuta sembra troppo difficile da fare?

Stampi due copie, una la lasci a loro e sulla seconda ti fai mettere data e firma per ricevuta.

risposto 10 anni fa
LonelyWolf
X 0 X

Se il capo ti vuole scaricare può farlo comunque senza problemi. Se non avete pattuito un compenso per questo lavoro allora non ti spetta nessun compenso  :dunno:

Come poi tutelare un lavoro per il quale non ti è stato assicurato un compenso ma solo una possibilità di lavoro?

Io realizzerei il documento inserendo la diagnosi delle malattie di chi soffrono i siti, senza indicare le cure o almeno senza dettagliarle.

 :bye:

risposto 10 anni fa
Gianni Tomasicchio
X 0 X
Se il capo ti vuole scaricare può farlo comunque senza problemi.

sicuramente

Se non avete pattuito un compenso per questo lavoro allora non ti spetta nessun compenso  :dunno:

Come poi tutelare un lavoro per il quale non ti è stato assicurato un compenso ma solo una possibilità di lavoro?

questo è vero...tuttavia mi è stato detto prova a fare una relazione e poi valuteremo se è il caso...motivo di questa prova è per il fatto che a loro serve una persona che parli anche il tedesco...e questo è un mio deficit...il tedesco non lo capisco, non lo parlo e non lo scrivo...quindi sono dentro per metà...a loro andrebbe bene, poichè hanno avuto modo di vedermi all'opera con i pc, ma....

Come poi tutelare un lavoro per il quale non ti è stato assicurato un compenso ma solo una possibilità di lavoro?

bè...lo faccio aggratis per eventualmente avere un lavoro....ho l'ottima occasione, in caso di accettazione, di farmi corsi siu corsi gratuitamente, tutti pagati dalla struttura... diciamo che questo è un piccolo sacrificio da fare per avere la posibilità di lavorare per quello che mi piace e forse molto di più...

hum...quindi fargli capire che ho capito i problemi...che c'ho le palle quadrate nel senso: non sono un esperto professionista, ma ragazzi, se mi date la possibilità, dovete chiamare i muratori per allargare le strutture....senza tuttavia dargli in mano le soluzioni....

sembrerebbe una buona cosa, ma azzarola...bisogna fare in modo di fargli credere che ho confessato tutto...e la cosa non è semplice...

comunque...per ora scrivo tutti i problemi dei siti....poi per la risoluzione vedremo come fare...

naturalmente se avete anora consigli o altre cose da dirmi....scrivete...scrivete...scrivete...

baci...

Soragni Mattia

risposto 10 anni fa
bobobob
X 0 X

unitlizza un approccio formale nella relazione, da tesi di laurea, con i contenuti ben organizzati sia da punti di vista strutturale che nell'aspetto grafico:

1) Introduzione al documento

2) Scopo dell'analisi

3) Tecniche impiegate

4) Elementi rilevati nei siti

5) Ipotesi (non dettagliate) di modifica e correzione

6) Possibili sviluppi

 :bye:

risposto 10 anni fa
Gianni Tomasicchio
X 0 X

Ha ragione Gianni, tu hai l'acqua alla gola e quindi sei sacrificabile, in poche parole ti sei fregato da solo.

quando si fa un contratto, bisogna sempre e dico sempre, mettere nero su bianco tutte le clausole del contratto.

Così ora non puoi tutelarti in alcun modo, spedirsi a casa il CD con il documento serve a poco, perché comunqu nessuno può dire che l'analisi l'hai fatta tu, una ricevuta non la puoi chiedere, perché comunque è un lavoro commissionato dal tuo datore di lavoro per un suo dipendente, quindi non puoi chiedere la ricevuta al tuo superiore diretto, per un lavoro che ti ha chiesto lui.

L'unica cosa che puoi fare e stare molto attento la prossima volta, specificare nero su bianco, che questo è un lavoro che esula dalle tue competenze sul luogo di e che quindi bisogna prevedere un contratto a parte, quindi parlare di soldini in parole povere.

Considera che tu ora hai regalato al tuo datore di lavoro circa 5000 euro, perché una tale consulenza non costa di meno, e loro sapendolo ti hanno girato la cosa in modo che sia tu a farla e gratis. Oltre tutto mi pare di capire che non ne hai le competenze tecniche quindi la tua consulenza cosa vale?

Fai una cosa: fagliela per quello che riesci e poi appena puoi cambia lavoro, in ogni modo mi pare di capire che c'è un'aria pesante lì, quindi lavorerai sempre con un macigno sulla testa.

Alla lista proposta da Gianni aggiungerei anche:

a) accessibilità dei siti presi in esame.

b) usabilità dei siti.

risposto 10 anni fa
Marco Grazia
X 0 X

Ha ragione Gianni, tu hai l'acqua alla gola e quindi sei sacrificabile, in poche parole ti sei fregato da solo.

quando si fa un contratto, bisogna sempre e dico sempre, mettere nero su bianco tutte le clausole del contratto.

Così ora non puoi tutelarti in alcun modo, spedirsi a casa il CD con il documento serve a poco, perché comunqu nessuno può dire che l'analisi l'hai fatta tu, una ricevuta non la puoi chiedere, perché comunque è un lavoro commissionato dal tuo datore di lavoro per un suo dipendente, quindi non puoi chiedere la ricevuta al tuo superiore diretto, per un lavoro che ti ha chiesto lui.

dovete comunque considerare il fatto, che nessuno gli ha chiesto di chiamare me...mi sono proposto io per provare ad entrare in un mondo in cui mi piacerebbe lavorare...

sono alle prime armi...chiedere soldi e poi scrivere che il sito è bello e che il motore di ricerca preferito degli utenti è google, non mi sembra il caso.

sono alle prime armi, nel senso che non ho avuto ancora esperienze professionali dirette nel campo, ma a livello privato, per un sito che ho creato io mi sono informato, ho studiato le tecniche e i modi, come funzionaano i motori di ricerca, le tecniche migliori per avere un buon posizionamento, quelle da evitare...cosa piace/non piace al navigatore medio...insomma...ho avuto il mio bel da fare..ma, ripeto, l'ho sempre fatto per me e mai a livello professionale.

ora, la relazione che ne sta uscendo, mi sembra una bella cosa, per il livello "amatoriale" in cui mi trovo. sto analizzando il sito, il posizionamento, cosa gli manca e cosa potenziare...

non potevo chiedere dei soldi, anche per vari motivi, che avete detto anche voi: non sono un professionista ; all'interno della struttura io ci lavoro già ed essendo stata una richiesta della struttura io la devo fare. avete ragiona anche nel fatto che è fuori dai miei compiti ordinari...ma cavolo...potrebbe significare un lavoro nel web, cosa di cui sarei letteralmente felicissimo...

Considera che tu ora hai regalato al tuo datore di lavoro circa 5000 euro, perché una tale consulenza non costa di meno, e loro sapendolo ti hanno girato la cosa in modo che sia tu a farla e gratis.

5000......:bava:

ps: non mi stanno aggirando...mi sono proposto io...e loro hanno voluto mettermi alla prova...cosa di cui vado fiero, perchè mi considerano comunque un "esperto" nel mondo informatica/internet...l'unico mio difetto è la lingua tedesca che mi manca...

Fai una cosa: fagliela per quello che riesci e poi appena puoi cambia lavoro, in ogni modo mi pare di capire che c'è un'aria pesante lì, quindi lavorerai sempre con un macigno sulla testa.

assolutamente nessun'aria pesante...mi sono dato l'ultimatum da solo: basta aspettare tempo e continuare a dire non sono pronto... ora mi voglio mettere in gioco...e voglio arrivare da qualche parte...anche se questa qualche parte dovesse essere fare il cameriere a vita...almeno non ho il rimpianto di dire "se almeno ci avessi provato"...

1) Introduzione al documento

2) Scopo dell'analisi

3) Tecniche impiegate

4) Elementi rilevati nei siti

5) Ipotesi (non dettagliate) di modifica e correzione

6) Possibili sviluppi

7) accessibilità dei siti presi in esame.

8) usabilità dei siti.

ok...questi punti mi saranno molto d'aiuto...grazie...mi stavo orientado più o meno sulle stesse cose, ma ora ho la conferma che avevo preso la strada esatta...

baci

Mattia

risposto 10 anni fa
bobobob
X 0 X

Insomma ci dici che sei un 'esperto', parola che va bene ai giornalisti ma non nel mondo del lavoro dove la parola esperto fa rima con principiante che cerca di darla a bere (sia detto chiaramente che non ce l'ho con te), e che ti sei proposto per fare gratis un lavoro che veri sperti si fanno pagare a peso d'oro la dice lunga, non a me ma a loro, su quento sei volenteroso e disponibile.

Nel mondo del lavoro bisogna anche imparare a dire di no e più spesso di quanto pensi, però ti auguro di farcela, perché hai scelto sicuramente un mondo difficile e in profonda crisi, però bellissimo.

Una curiosità, quando pensi sia giusto il momento, facci leggere la tua tesina, così per conoscerti un po' meglio. Se vuoi ovvio.

risposto 10 anni fa
Marco Grazia
X 0 X
Insomma ci dici che sei un 'esperto'...

scusami...forse scrivendo di fretta mi sono spiegato male, ma non era questo che volevao dire...

vorrei diventare esperto del settore, ma attualmente, tutto quello che so deriva da studi fatti a livello personale ricerche in internet sui siti del settore ecc..

forse hai interpretato male quando dicevo che non cado dalle nuvole se si parla di posizionamento...nel senso che qualcosina so...certo, non mi ritengo in nessun modo un professionista, ma semplicemente un ragazzo che ha una gran voglia di imparare, e perchè no, sfondare...

biaci...

Soragni Mattia

risposto 10 anni fa
bobobob
X 0 X

Auguri di cuore a te, metticela tutta e facci sapere ;)

risposto 10 anni fa
Marco Grazia
X 0 X
Effettua l'accesso o registrati per rispondere a questa domanda