[Analisi] Decidere dove stanno parte dei dati

Salve a tutti, mi trovo a dover realizzare un applicativo per la gestione di alcuni documenti e vorrei qualche consiglio/suggerimento.

I dati di fatto:

- I documenti sono dei semplici file di testo, attualmente MS Word, deve mantenere la formattazione (grassetto, centrato, paragrafi, ecc.)

- Gli utenti sono da considerarsi ignoranti, il 90% (e sono ottimista!) non in grado di fare l'upload di un file usando il tasto sfoglia di un form, idem far sfogliare la rete per giungere al server e salvare.

- Il ciclo di vita di un documento (saltando alcuni specifici passaggi non influenti) : nuova bozza (o copia di bozza precedente e modifica) [utente]- verifica/controllo [responsabile] - rettifiche se necessarie [utente] - conversione versione definitiva [utente abilitato] non pi modificabile

Alcune specifiche:

- I documenti sono di 3 tipi, diciamo A, B e C

- Ogni tipologia di documento ha un proprio modello (prima e ultima pagina) che viene aggiunto automaticamente (in fase di stampa o di conversione, questo non importante ora)

- Complessivamente in un anno vengono creati circa 1.300 documenti (pi le relative bozze), le percentuali sono circa: tipo A 76.56% tipo B 17.18% tipo C 6.26% (dati reali relativi all'anno 2006)

- L'intestazione di ogni documento (numero, oggetto, autore, ecc) sicuramente su db con numerazione automatica.

"Problema":

Il testo del documento dove lo metto?

nel db con editor "on line" tipo fck editor/tinymce/xhina?

Su file? In quale formato (word, openoffice, ecc.) considerando le possibili modifiche? Come far editare da remoto questo file in modo trasparente all'utente?

Per ora non mi viene in mente altro!

inviato 9 anni fa
LonelyWolf
X 0 X

Quanto sono lunghi i documenti? Devi gestire la volontaria interruzione di pagina? Quanto complessa deve essere la formattazione?

:bye:

risposto 9 anni fa
Gianni Tomasicchio
X 0 X

Grazie per la risposta!

Salti pagina volontari no, relativamente alla formattazione niente di esagerato:

grassetto/corsivo/sottolineato, liste numerate/puntate, centrato/giustificato, insomma le funzioni di base di un qualsiasi editor.

Al limite potrebbe capitare di inserire una tabella, ma niente immagini od oggetti.

Come dicevo nel post precedente, niente che non possa essere gestito anche da fckeditor a livello di testo.

Per quanto riguarda la lunghezza, nel 90% dei casi si tratta di una o due pagine, difficilmente si va oltre; dai 20 a 30KB per testo come file di word.

Una cosa che non ho scritto precedentemente, la versione definitiva del documento penso di realizzarla come pdf, per non permettere successive modifiche.

risposto 9 anni fa
LonelyWolf
X 0 X

allora forse ti conviene fare tutto con DB/editor web

:bye:

risposto 9 anni fa
Gianni Tomasicchio
X 0 X

Anche io ero convinto in una soluzione del genere, ma qualche consiglio in pi aiuta.

Grazie.

risposto 9 anni fa
LonelyWolf
X 0 X
Effettua l'accesso o registrati per rispondere a questa domanda