Aura ovvero Solar 2.0

di Gianni Tomasicchio - 4 marzo 2011

A sei anni dalla nascita di Solar, l'autore Paul Jones presenta nel suo blog le caratteristiche salienti della prossima versione del framework.

Solar 2 sarà ribattezzato Aura e sfrutterà le novità introdotte da PHP 5.3, come ad esempio i namespace. Attraverso una significativa riorganizzazione del codice, Aura diverrà una collezione di componenti indipendenti e la gestione delle dipendenze verrà affidata ad un dependency injection container. Il componente "system" fungerà da collante e trasformerà i diversi package in un vero e proprio framework.

Per seguire lo sviluppo di Aura è possibile accedere al repository https://github.com/auraphp e consultare la mailing list https://groups.google.com/group/auraphp

1 commento

1 Andrea Turso Andrea Turso martedì 15 marzo 2011, ore 22:28
Ho dato una breve occhiata a Aura e devo dire che sono rimasto colpito dalla pulizia e l'organizzazione del codice.
Fa piacere realizzare che finalmente [più di] qualcuno si sta finalmente muovendo per portare librerie di qualità agli amatori di PHP (:

Penso che nella prossima major release del progetto su cui sto lavorando utilizzerò Aura.di come DI container.
Effettua l'accesso o registrati per inserire un commento