Framework casalinghi? Mai più!

di Gianni Tomasicchio - 14 novembre 2008

Tempo fa', quando iniziavo a lavorare su un nuovo progetto, ero solito cercare nel codice realizzato per precedenti progetti tutto ciò che poteva risultare utile anche per il nuovo progetto. Col tempo ho realizzato parecchi componenti che, messi assieme, costituivano una sorta di framework casalingo.

Ma non è tutt'oro quel che luccica. Infatti ad ogni progetto ero costretto a rivedere un po' l'architettura di queste classi e spesso mi ritrovavo a rileggere il codice di vecchie componenti perché non ne ricordavo esattamente il funzionamento oppure per effettuare manutenzione.

Invece di concentrarmi sulle funzionalità richieste dal cliente perdevo tempo a correggere i componenti del mio framework. Più diventava complesso e più mi rubava tempo, da supporto si stava trasformando in collo di bottiglia.

Per queste ragioni, ormai un anno fa', ho deciso di abbandonare questa montagna di codice in favore di un vero framework, realizzato da terzi, ben documentato, flessibile, modulare. Problema superato quindi? Niente affatto, vecchi committenti mi contattano di frequente per piccole modifiche o correzioni e sono quindi costretto a rimettere le mani su programmi e architetture che ormai non mi appartengono più. Che mi serva da lezione: mai più framework casalinghi!

4 commenti

1 Zr7s zr7s giovedě 4 dicembre 2008, ore 20:23
Ciao,
che framework hai usato?
Devo sviluppare un sito interno alla mia azienda (con php 4 su server linux), con una zona riservata e una funzione di ricerca, interrogazioni a mysql, cosa mi consigli?
Ciao
2 Gianni Tomasicchio Gianni Tomasicchio giovedě 4 dicembre 2008, ore 21:28
Attualmente sto usando lo Zend Framework, non è semplicissimo ma in compenso è molto potente. Funziona però solo con PHP 5.

L'unico framework che mi sento di consigliare per PHP 4 è CakePHP:
http://www.cakephp.org/

Ciao.
3 Criptex Criptex sabato 13 dicembre 2008, ore 20:48
Ciao a tutti,
se posso dare un consiglio per l'utilizzo di un framwork direi di provare CodeIgniter [ http://codeigniter.com/ ]

L'ho scoperto apportando qualche modifica a un progetto di un altro programmatore e sono rimasto stupito dalla facilità di apprendimento della struttura e dalla potenza offerta dal framework. Sta di fatto che l'ho subito utilizzato per un progetto ampio e complesso.

Continuando ad approfondire CodeIgniter sto analizzando anche Zend Framework, ma credo che ci vorrà almeno un mese di buona pratica per utilizzarlo in ambito lavorativo in tutta sicurezza.

Ciao
4 Oliviero Oliviero venerdě 26 dicembre 2008, ore 11:23
Anche io ho utilizzato qualche volta CodeIgniter... e l'ho trovato molto potente.
Vi consiglio di provarlo in alternativa ad altri magari più popolari...
Effettua l'accesso o registrati per inserire un commento