Il tag di chiusura non serve, anzi…

di Gianni Tomasicchio - 7 gennaio 2009

E’ probabile che i programmatori PHP più anziani già lo sappiano ma sono sicuri che molti ignorano il fatto che in uno script contenente esclusivante codice PHP non è necessario inserire il tag di chiusura ?> alla fine del file. Provate a toglierlo e vedrete che PHP non mostrerà alcuna segnalazione di errore.

Non si tratta della trovata di uno sviluppatore pigro, bensì è un modo per evitare di inserire inavvertitamente degli spazi o dei caratteri di fine riga dopo il tag ?> che verrebbero inviati al browser e quindi costituirebbero un vero e proprio output generato dallo script. Questo output è spesso pericoloso poiché potrebbe precedere l’invio di header al browser, necessari ad esempio alla corretta gestione delle sessioni o all’invio dei cookie.

Per questa ragione diversi progetti, come Drupal e Zend Framework, vietano l’uso del tag di chiusura nei loro standard di programmazione. Una best practice da non sottovalutare.

Effettua l'accesso o registrati per inserire un commento