PHP Info - la TODO List della prossima versione del PHP

di Marco Grazia - 15 giugno 2008

Ma secondo voi, che novità porterà la nuova versione del PHP? Non parlo della 5.2.6 dato che per essa basterebbe andarsi a leggere il cosiddetto changelog , quanti di voi lo fanno? No, parlo della prossima, della 5.2.7. Non so esattamente quali cambiamenti ci saranno perché purtroppo non partecipo a quelle mega assemblee che ogni tanto organizzano qui e là nel mondo, no io leggo ciò che trovo all'interno dei vari rilasci del codice.Ad esempio, se vi scaricate il sorgente del codice di un rilascio, il sorgente mi raccomando, dentro c'è un file di testo chiamato semplicemente TODO-PHP5 che riporta i lavori da fare. Ovviamente essendo una TODO List per lo più una dichiarazione d'intenti, non posso sapere esattamente quali saranno le peculiarità della prossima versione, però in quella attuale vedo già i gruppi di lavoro intorno a programmi a dir poco succulenti, ad esempio:

  • Zeev, Andi e Stas annunciano che nella prossima versione dello Zend Engine verrà curato il supporto all'estensione dei metodi di overload per membri e metodi, così da differenziare classi e namespace.
In particolare dicono che nella prossima versione ci dovrebbe essere il supporto nativo per le aggregazioni e l'accesso ai membri statici non via classe ma atraverso gli oggetti, anche se su questa cosa solo Andi e Stig si sono presi la briga di pensarci, vedremo...
  • altra novità succulenta è l'adattamento del modulo SAPI alle specifiche CGI.
  • altra novità riguarderà l'RPC Abstraction Layer che dovrebbe lavorare allo stesso modo di altri linguaggi, come: Java, .NET, corba, python ed altri, anche se il relatore del progetto, Harald, pensa che prima bisognerà aspettare il nuovo Zend Engine, quindi metterei in attesa questa novità pur succulenta.
  • sempre Harald ci dice che stanno pensando di estendere le estensioni (pessimo lo so ma traduco dall'inglese) anche per:
  1. browscap
  2. aggregate
  3. tutte le funzioni SQL (*_fetch_object)
  4. domxml
  5. ming
  • Abstract Data Types (ADT) sempre da Harald insieme a Sterling ci dicono che tra tre mesi dovrebbe essere pronto un test per verificare il funzionamento di ADT.

Insomma la TODO List è una bella fonte di novità e progetti di lavoro, ovviamente, non sapremo fino al prossimo rilascio quanto di tutto ciò che ora bolle in pentola verrà cucinato, certo è che almeno abbiamo la lista della spesa con dei tempi, tre mesi minimo di lavoro prima che inizzino i test su quanto detto. Che dire a questo punto se non: stay tuned e vedremo

Effettua l'accesso o registrati per inserire un commento